Tredici Cervi Blu

A volte crescere è davvero complesso. A volte ci sono sentimenti così intensi che prendono il sopravvento. A volte, è solo l’incontro con l’altro che apre nuove possibilità.

Luna, la protagonista di “Tredici cervi blu” , è una ragazzina gentile, timida, poco propensa a far sentire la sua voce, a dire no!; Ralf è suo fratello, che invece è spesso arrabbiato e aggressivo, ed entrambi sono pronti a vivere un’avventura segreta, delicata e magica da cui ne usciranno cresciuti e cambiati, entrambi con nuovi strumenti per avere a che fare con se stessi e con gli altri.

Tredici cervi blu è un racconto che incanta, nel quale trovano spazio anche le emozioni più difficili da maneggiare, come la rabbia e la paura. Ma anzi, è proprio la creazione di questo spazio tra fantasia -che non ha bisogno di spiegazioni o di perché- e realtà, che permette di trovare nuovi equilibri per nuovi modi di esprimersi e di aprirsi al mondo

Non solo il testo è magico, ma anche le illustrazioni di Mattias De Leeuw, sottili, dettagliatissime e impalpabili, contribuiscono a far immergere il lettore e a meravigliarlo.

“Tredici cervi blu” fa parte della collana “I narratori a colori” edita dalla casa editrice Sinnos, tutti caratterizzati dall’utilizzo del font leggimi, perfetti per il passaggio dalle prime letture e prima di avventurarsi in veri e propri romanzi.

In libreria, sempre di questa collana abbiamo: “Micro mamma”, “Ruggiti”, “Il cavaliere saponetta”, “L’uovo per la contessa” e “Cole Tiger e l’esercito fantasma”.

Please follow and like us: