Pluk e il Grangrattacielo

PER TUTTO C’è UNA SOLUZIONE (anche alla signora Stralindo!)
Soluzioni strampalate, imprevedibili ma sempre possibili grazie all’amicizia!

Questo è il primo pensiero che ci è affiorato leggendo “Pluk e il Grangrattacielo”, deliziosa storia che si dispiega in 40 capitoli intrecciati tra loro.

Il protagonista è Pluk, un bambino gentile e un po’ buffo che vive sulla terrazza del Grangrattacielo, circondato da amici tutti particolari.
Le sue avventure si susseguono con dolce ironia e sono sorprendenti come solo un bambino sa essere, in un mondo in cui realtà e fantasia si mischiano e dove esseri umani e animali convivono con amichevole naturalezza.

Non vi nascondiamo che anche noi vorremmo un’amica conchiglia che ora come ora ci indichi la strada per poter diventare un po’ come il signor Pennino, il libraio amico, sempre presente per aiutare Pluk e i suoi a trovare soluzioni e a combattere le ingiustizie.

Un libro da leggere insieme per divertirsi e guardare alla vita con la leggerezza e il candore che solo l’infanzia sa regalare.
Ogni libro ha un suo tempo e quello di Pluk è il tempo che scorre lentamente nei giorni estivi, quando l’orologio è più clemente e lo spazio per la fantasia si dilata includendo non solo i più piccoli ma anche gli adulti.

Grazie a LupoGuido che ha riscoperto questo classico della letteratura olandese e che noi letteralmente amiamo!

Età di lettura: dai 5 anni con mamma o babbo che leggono!

Please follow and like us: