Il mago delle rotelle

Fiducia, tenacia, crescita, indipendenza, libertà…

…quante parole si possono trovare tra i raggi di una bicicletta!

E’ quello che impara il piccolo protagonista de “Il mago delle rotelle” in cui una gigantesca “palla di pelo”, un po’ buffa e irriverente, lo aiuta con naturalezza a togliere le rotelline dalla bici, che così diventa un mezzo “da grandi”.

Un’avventura tenera in cui ci sono tutte le cose che servono per imparare a pedalare (in sella e nella vita): l’entusiasmo e la curiosità, il coraggio e la voglia di riprovare, la protezione e l’affetto di chi ne sa di più ma è pronto a lasciare il giusto spazio per crescere.

Un albo illustrato divertente e poetico al tempo stesso, che parla di un’amicizia breve ma intensa (di quelle che durano per sempre) tra i bambini e quegli aiutanti misteriosi che, in tanti libri e film, li accompagnano nei delicati passaggi della crescita, per poi salutarli non senza commozione, ma con la consapevolezza che, pur fornendo sempre una rassicurante presenza, il dono più grande è la fiducia di lasciare liberi di percorrere la propria strada.

Scritto e illustrato da Sébastien Pelon. Edito da Gallucci.

Please follow and like us: